Amo la Moda e la Digital Experience: il caso OVS
Strategia Omni-Channel Retail
Digital Marketing: come integrare branding, conten
Integrazione tra punti vendita fisici e online: ec
Venistar tra gli Sponsor dell'importante progetto
10 ottobre 2016

Michael Kors rilancia sulla Russia

Michael Kors torna a scommettere sulla Russia. Secondo quanto riportato da fonti stampa internazionale, infatti, la griffe americana, ad oggi presente nel Paese con 13 punti vendita (per lo più concentrati nell’area di Mosca), si prepara ad ampliare il proprio retail network con cinque nuove aperture distribuite sulle quattro città: Novosibirsk, Sochi, Yekaterinburg e Voronezh nel 2017. Gli opening in programma confermano le ambizioni di crescita della fashion house al di fuori degli Stati Uniti. Lo scorso maggio, Michael Kors ha aperto a Londra il suo più grande store europeo (oltre 1.500 metri quadri di superficie espositiva), approdando al 179 di Regent Street, dove negli ultimi mesi si sono insediati altri gruppi statunitensi come Kate Spade, Tommy Hilfiger e J. Crew.

Nel primo trimestre d’esercizio, chiuso il 2 luglio scorso, la griffe ha registrato ricavi per 957,3 milioni di dollari (+0,2 per cento) contro i 952 milioni stimati dal consensus Thomson Reuters, e profitti per 147,1 milioni (-15,7 per cento). Per il secondo trimestre la società stima un giro d’affari compreso tra 1,07 e 1,085 miliardi. (Redazione PambiancoNews)