Amo la Moda e la Digital Experience: il caso OVS
Strategia Omni-Channel Retail
Digital Marketing: come integrare branding, conten
Integrazione tra punti vendita fisici e online: ec
Venistar tra gli Sponsor dell'importante progetto
10 maggio 2016

FashionAble World, dove la moda incontra l’innovazione

L’era di innovazione tecnologica e digitale in cui stiamo vivendo permette anche al settore Fashion & Luxury di utilizzare in misura crescente l’opportunità di dotarsi di soluzioni omnichannel, portando un impatto significativo nel rinnovamento dei processi organizzativi dei brand, in ambito sales, marketing e logistica. Rendere facile, piacevole ed accattivante l’interazione del consumatore con il brand e permettere un’esperienza di navigazione e di acquisto veloce e soddisfacente, sono le chiavi per fidelizzare e aumentare i clienti di un brand.

“Il raggiungimento della soddisfazione del consumatore finale è agevolata dalla tecnologia – ha spiegato a Pambianco Magazine Roberto Da Re, presidente di Venistar –. Attraverso l’Omnichannel è possibile creare un processo virtuoso e soddisfacente per tutta la catena del brand, a partire dal servizio che viene offerto al cliente, passando per i negozi che devono essere incentivati e supportati dal Brand per operare in modalità innovative e complementari al retail classico, includendo i magazzini distribuiti, l’e-commerce, il customer service e la logistica integrata”. Venistar sta realizzando delle app innovative a supporto dei processi omnichannel, creando un modello davvero customer centrico, non solo B2C o B2B, ma definito C2B2C dove il cliente ha a disposizione molteplici opzioni di scelta, diventando lui stesso un ambasciatore del marchio e creando nuovi potenziali clienti. Dall’altro lato anche le aziende necessitano di architetture innovative, che permettano di fornire eccellenti livelli di servizio ai clienti. E anche su questo fronte Venistar ha delle soluzioni di classe Enterprise che offrono ai brand delle garanzie di concretezza e di risultato.


Pambianco Magazine - Anno XII - N°7 10 Maggio 2016

Venistar ha incentrato l’edizione 2016 di FashionAble World proprio sul tema della ‘Digital Customer Experience in the Omnichannel World’. In questo momento la customer experience, soprattutto la digital customer experience “è al centro dell’attenzione sia degli operatori informatici e di consulenza sia delle aziende del fashion & luxury – ha continuato Da Re –. Questo tema è di fatto quello che può essere d’interesse per chi si occupa di innovazione”. L’evento dedicato alle aziende del Fashion & Luxury, che si terrà il 19 maggio nella cornice di Palazzo Castellani di Sermeti a Verona, ha l’obiettivo di condurre i partecipanti a ragionare in modo customer centric.

Grazie al contributo di importanti partner nazionali e internazionali come Oracle, Retail Pro, Infor, iVend Retail, Cad It, Crea Solution e Digital Enterprise Lab (Fondazione Cà Foscari, Venezia) verranno evidenziati i diversi punti di contatto tra l’azienda e i suoi clienti oltre alle azioni possibili, alle metriche, agli indicatori necessari e alle tecnologie più innovative per una Digital Customer Experience di successo. Importanti brand del Made in Italy come Borbonese e Lotto Sport Italia illustreranno le rispettive esperienze sui diversi modi di affrontare le spinte di trasformazione imposte dall’evoluzione tecnologica, per “vincere” l’attenzione di un consumatore sempre più digitale ed esigente e di attrarlo non solo online, ma anche nel punto fisico di vendita.

La Tavola Rotonda che chiuderà l’evento, moderata da Silvia Vianello, SDA Bocconi Professor, tratterà il tema del viaggio del cliente nell’era digitale, su cui si confronteranno Imprenditori, retail manager e digital strategist di importanti brand del Fashion & Luxury al fine di mettere in luce come sia fondamentale costruire delle relazioni proficue con il consumatore, che cominciano ancora prima dell’acquisto e si estendono ben oltre questo momento, per trarre il massimo valore da ogni singolo cliente e quindi per accrescere la redditività complessiva del Brand.

Omnichannel, digital customer experience e centralità del cliente sono le parole chiave per il fashion system del futuro. E il futuro digitale è adesso: “Nei prossimi tempi, la velocità con cui il cliente riuscirà a rendere il proprio gusto vicino alle aziende e viceversa sarà sempre più rapida. Il fatto che alcune griffe abbiano adottato la logica del see now – buy now è importante: siamo in mezzo a una rivoluzione in cui il digitale ha giocato e giocherà ancora con un ruolo di punta”. Agenda e dettagli sono disponibili sul sito fashionableworld.org.

Sfoglia il N.7 di Pambianco Magazine (publiredazionale Venistar a pag. 64)

di Letizia Redaelli (Redazione Pambianco)